giovedì 18 marzo 2010

Biathlon

Ieri prova di Pamela nel Biathlon lungo: 12,5km pari a 5 giri e 4 sessioni di spari. Giornata non di certo idilliaca da un punto di vista atmosferico: il giorno prima ha piovuto tutto il giorno rendendo la neve pesantissima. Il gorno della gara invece la pioggia si e' trasformata in neve, ma comunque condizioni non ottimali.

Al via, manco a dirlo, tutte le più forti al mondo e la nostra Pamela e' li' a difendere il bel tricolore. Si comporta proprio bene la nostra Pam, che non sbagliando una virgola nella preparazione e' giunta alla sua forma migliore proprio in occasione delle Paralimpiadi, stringendo un po' i denti durante il resto della stagione.
La sua sciata e' bella e reattiva, sempre molto elegante da vedere. Pamela c'e', si batte con la sua consueta grinta da leonessa e mangia la neve: al poligono va bene, ma da professionista severa con se stessa non e' soddisfatta: puntava ad un percorso pulito, invece sbaglia 3 colpi che le costano 3 minuti di penalita'. Peccato.

Le forti atlete dell'est si contendono le medaglie e alla fine la spunta l'ucraina Kononova con 2 errori soli al poligono seguita dalla russa Burmistrova che nonostante i ben 7 errori al poligono vola letteralmente sugli sci. Completa il podio l'altra ucraina Batenkova. Queste atlete sugli sci sono veramente iimprendibili e lo sa molto bene anche l'atleta finlandese che pur senza alcun errore al poligono giunge sesta! Posizione che avrebbe agguantato la nostra Pam senza i tre tiri sbagliati: alla fine chiude decima, con un pizzico di amarezza ma comunque conscia di aver dato il suo massimo. E questo e' quello che un'atleta seria fa: si prepara al meglio senza badare ai sacrifici per quattro lunghi anni e da` il massimo. Ancora una volta BRAVA PAM!!!

In questo momento sto scrivendo dall'auto mentre sono in viaggio nuovamente verso Whistler, dunque non ho a disposizione -come ls scorsa volta- alcun materiale fotografico. Prometto pero` che appena riesco aggiornero` questo post dal pc rendendo il giusto onore alla nostra brava Pamela almeno con una foto.

A presto!
Anna

Aggiornamento: come promesso ho aggiunto un paio di fotografie di Pam in gara e tra i suoi tifosi, dopo la gara.

5 commenti:

  1. brava Pamela, l' importante è dare il massimo.
    sempre Hurrà ! per Enzo !!!!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. (Avevo commezzo un errore) Bravissima e Simpaticissima Pamela e poi mi pare d'aver capito che sta facendo un pensierino per le Paralimpiadi estive ;-)

    RispondiElimina
  4. Bravissima Pamela, e' un risultato comunque bellissimo, dimostra che sei sempre li davanti e che ogni gara sei da medaglia. BRAVISSIMA !!!

    RispondiElimina
  5. Brava Pamela
    your fans from Canada

    RispondiElimina